Visualizzazione post con etichetta Melanzane. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Melanzane. Mostra tutti i post

venerdì 9 novembre 2012

Pennette rigate integrali alle melanzane


Un primo semplice e veloce che richiede poco più di dieci minuti.

Ingredienti necessari per due persone:

  • mezza cipolla
  • olio
  • 50 ml di acqua 
  • 1 melanzana
  • 2 pomodori
  • basilico
  • 200 g di penne integrali

Procedimento


 Per prima cosa soffriggete mezza cipolla in olio.



Aggiungete 50 ml di acqua e nel frattempo tagliate a dadini pomodori e melanzane.



Iniziate  a cuocere le melanzane e lasciatele per 15 minuti in padella.



Aggiungete i pomodori e lasciate cuocere ancora 10 minuti.



Abbassate la fiamma del vostro fornello e cospargete il sugo con il  basilico.



Aggiungete la pasta che avete cotto nel frattempo e fatela saltare per 5 minuti.

Ho scelto le penne integrali ma questo sugo è ottimo per qualsiasi tipo di pasta ed è velocissimo adatto per chi corre a casa all'ora di pranzo e ha poco tempo libero dal lavoro. 



Ricetta ideata e creata da Maristella Maltinti

lunedì 5 novembre 2012

Verdure miste grigliate


La temperatura nell'ultima settimana è scesa drasticamente, e queste verdure grigliate sono l'ultimo saluto alla nostra estate che rivedremo tra diversi mesi.



sabato 22 settembre 2012

Rotolo di Verdure

Durante le vacanze, una sera nel nostro albergo abbiamo gustato uno splendido rotolo di pasta sfoglia con dentro delle verdure molto saporite. Ricordarsi esattamente gli ingredienti non è facile, così ho deciso di creare il mio rotolo con le verdure che avevo a disposizione.
Per prima cosa soffriggere mezza cipolla bianca in una padella con un filo d'olio e una piccola noce di burro e nel frattempo preparate le vostre verdure tagliandole a dadini piccoli. 



venerdì 20 luglio 2012

A Caccavella in Ricetta Dietetica


Adoro la pasta di forma diversa dalle comuni penne o spaghetti, e spesso mi accorgo che prediligo o la pasta piccola o quella grossa, senza mezze misure. 

Per una cena fra amici ho deciso di cucinare uno dei miei nuovi esperimenti culinari. 

In genere, invece di andare sul sicuro con qualche piatto già sperimentato, adoro provare nuove ricette. 

Un giorno tornando da Pisa ho preso l'autostrada fino a Cecina e mi sono fermata alla stazione di servizio, non ho saputo resistere: ho comprato "a caccavella", quattro enormi conchiglioni che sembrava mi dicessero, "portaci con te".

All'interno della confezione c'era un CD, con molte ricette della Fabbrica  della Pasta di Gragnano. 

Sfoglio le numerose ricette e scelgo quella che più mi soddisfa o meglio, visto che la cena prevedeva anche una serie di antipasti, ho voluto non esagerare con calorie ed elaborazione di piatti e ho scelto la ricetta più leggera. 

Sono nate così quattro caccavelle in ricetta dietetica, con un impasto semplicissimo costituito da verdure, quali le melanzane, carciofi, zucchine e una piccola quantità di pasta mista piccola. Ancora un'altra contraddizione: la pasta grossa con all'interno la pasta piccola. 





Per la ricetta nei suoi particolari, ovviamente dovete rivolgervi alla Fabbrica, visto che ho seguito esattamente le loro indicazioni. 



martedì 2 agosto 2011

Verdure Miste in Padella


Per preparare un contorno di verdure semplice e gustoso non occorre una preparazione complessa, basta avere un pò di fantasia e delle verdure fresche.

lunedì 18 luglio 2011

Fritto misto che bontà


Pollo, Pomodori, Zucchine e Melanzane fritte, quattro tipi di impanatura diverse per la frittura.

Pollo Fritto
Procuratevi una fesa di pollo abbastanza sottile, lavatela e asciugatela prima di impanarla accuratamente con un misto di pangrattato, rosmarino, origano e sale. Il vostro pollo risulterà croccante e dorato. 

Pomodori Fritti
Prendete dei pomodori, lavateli bene e tagliateli a fette grandi di circa mezzo centimetro. Impanateli prima nell'uovo sbattuto a cui avete aggiunto sale e pepe, poi nel pangrattato e infine nella farina. I pomodori vanno fritti avendo cura di cuocerli prima da un lato e poi dall'altro, girateli solo una volta per evitare che si possano rompere.

Zucchine Fritte
Le zucchine vanno lavate e tagliate nel senso della lunghezza in strisce sottilissime. Preparate una pastella con un uovo, farina, acqua frizzate, sale e ghiaccio. In questo modo le vostre zucchine risulteranno, dopo frittura molto croccanti.

Melanzane Fritte
Tagliate le vostre melanzane a fette e lasciatele 15 minuti in acqua salata in modo che perdano quel gusto amaro che possiedono. Trascorso il tempo necessario, lavatele e asciugatele bene e immergetele in un chiaro d'uovo a cui avrete aggiunto un cucchiaio d'aceto bianco. In questo modo le vostre melanzane non saranno troppo oleose.







Ricetta ideata e creata da Maristella Maltinti